la squadra di Gesù Cristo

All’interno della nostra società molte sono le attività che si stanno sempre più affermando, ma tra queste, una, in particolare, risulta veramente importante, al punto che è diventata un elemento a cui non è possibile rinunciarvi. Questa attività è lo sport.

L’importanza dello sport nella nostra vita

L’importanza dello sport nella vita quotidiana dell’uomo moderno è sotto gli occhi di tutti. Basti pensare a quanti sono coloro che lo praticano, lo organizzano, lo dirigono, e lo seguono.

Attraverso lo sport, infatti, si contribuisce al miglioramento quotidiano dell’equilibrio fra corpo e psiche, puntando al miglioramento di doti quali la perseveranza e la determinazione. Già dai tempi degli antichi romani questo concetto era risaputo e, a tal proposito, ricordiamo la famosa citazione di Cicerone ”Mens sana in corpore sano”.

Non solo questo. L’attività sportiva è fondamentale per lo sviluppo di valori basilari per la società, quali lo spirito di gruppo e la solidarietà, nonché la tolleranza, la correttezza delle azioni, lavorare per raggiungere il successo e saper gestire il fallimento, ecc.

Tutti principi indispensabili per favorire un arricchimento della nostra esistenza ed un miglioramento del nostro vivere quotidiano. Insegnamenti, quindi, che ci permettono di essere dei cittadini migliori, sia adesso che in futuro e che risultano essere, per noi, elementi di cui non possiamo e mai potremo fare a meno, poiché essenziali come l’aria che respiriamo.

Tuttavia, noi abbiamo la possibilità di sviluppare tutti questi valori, con qualcosa che è molto simile ad una attività sportiva e che ci permette di prepararci al meglio, per essere degni di affrontare le dure prove che la vita ci pone continuamente davanti e che servono per la nostra crescita personale e spirituale.

Questa cosa è l’essere membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, che adoro considerare ”la più grande ed eccellente palestra di vita” che possiamo mai avere. In questo articolo cercherò di spiegare il perché di questa definizione portando un esempio di vita vissuta.

Come ho acquisito fiducia in me stesso

fiducia in me stesso

Quando andavo a scuola ricordo che, rispetto agli altri ragazzi, che erano molto più sviluppati fisicamente, al punto che sembravano addirittura molto più grandi della loro età, ero veramente molto magro tant’è che mi si vedevano le ossa.

Non nascondo che più di qualche volta sono stato oggetto di derisione da parte dei miei compagni. Per questo motivo mi sentivo molto triste,  e di conseguenza non avevo molta fiducia in me stesso e nelle mie capacità.

Le uniche cose che sentivo, erano una grande paura nei confronti degli altri e un forte mal di schiena dovuta alla mia postura scorretta.

Avevo provato diversi sport, come ad esempio il nuoto, ma senza ottenere grandi risultati.

Gli unici risultati che conseguivo erano che gli anni passavano ma la mancanza di fiducia cresceva e mi induceva a chiudermi sempre di più in me stesso, assumendo sempre di più una postura simile a quella di un riccio, che faceva si che il mal di schiena diventasse quasi un dolore cronico.

Non sapevo che cosa fare. Quando raggiunsi la maggiore età, decisi di iscrivermi in una palestra di cultura fisica, perché volevo cercare di ottenere un qualche rimedio al mio mal di schiena.

Quando entrai per la prima volta in questa palestra mi sentivo come se fossi finito su un altro pianeta. Tanti attrezzi e tante persone, con fisici molto curati e non solo, concentrate attentamente e minuziosamente sugli esercizi, che erano riportati sulle loro tabelle di allenamento.

Incuriosito da quel nuovo mondo che avevo appena scoperto, decisi di iniziare a praticare il Body Building, in modo tale da poter ottenere, anche io, dei risultati simili a quelli delle persone che frequentavano quell’ambiente, ma senza esagerare.

A causa della mia timidezza, commisi l’errore che spesso si commette quando si va in palestra per la prima volta, ovvero non chiesi l’aiuto e i consigli di nessuno e, quindi, mi allenavo senza un ordine ben preciso negli esercizi.

Per questa ragione non ottenni inizialmente nessun risultato. Ma, al contrario degli altri sport, dove alle prime difficoltà mollavo dopo neanche poco tempo, ero intenzionato a non rinunciare, perché questa volta, avevo un obiettivo ben preciso.

Dovevo trovare qualcuno che mi sapesse ben consigliare.

La squadra di Gesù Cristo

A tal proposito mi ricordai della promessa che anni prima mi aveva fatto un amico di mia madre, che gestiva un negozio di sport, di cui ho parlato in un precedente articolo, e mi misi completamente nelle sue mani per poter conseguire il mio obiettivo.

Grazie alle sue linee guida e alle sue schede ben strutturate e mirate sulla mia persona, riuscii ad ottenere grandi risultati non soltanto a livello fisico, ma anche e soprattutto psicologico.

Infatti, senza neanche che me ne accorgessi, man mano che riuscivo ad ottenere dei risultati nell’allenamento, riuscivo contemporaneamente ad acquisire molta più fiducia in me stesso e iniziavo, inoltre, ad aprirmi e a socializzare con le persone.

Il risultato più grande fu che la mia postura divenne molto più corretta non soltanto grazie al sano allenamento, ma anche e soprattutto, grazie alla graduale fiducia che stavo acquisendo nelle mie capacità, permettendomi di affrontare diverse situazioni difficili nel corso della mia vita.

Non sarei mai riuscito a fare tutto questo se, oltre alla mia determinazione e buona volontà, non ci fosse stato il mio amico che, mediante la sua esperienza e abilità, ha saputo darmi le giuste istruzioni e fornirmi la giusta preparazione per raggiungere quanto mi ero prefissato.

Ha fatto un gran bel lavoro.

Posso dire che è stato ed è un grande coach. Similmente, a volte non siamo in grado di notarlo, ma abbiamo sempre al nostro fianco il Padre Celeste, che è certamente il nostro grande coach per eccellenza e ha per noi un piano di allenamento, per poter far crescere i nostri ”muscoli spirituali”, mettendoci a disposizione la più grande e attrezzata palestra presente al mondo e  istruttori più che qualificati.

Mi riferisco ovviamente alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni e ai suoi dirigenti.

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni è una palestra di vita

comunità della chiesa

Dopo essere stato battezzato avevo una grande voglia di imparare ma soprattutto di fare perché volevo cercare di rendere al meglio il mio servizio in Chiesa e cercare di essere un degno figlio del Signore.

Anche in questo caso, così come avevo fatto anni prima in palestra, ho commesso l’errore di non chiedere a nessuno e di volere fare tutto da solo.

Fortunatamente, mi sono reso conto che il mio ”metodo di allenamento spirituale” era sbagliato, in quanto non stava dando i risultati sperati.

Successivamente però, grazie all’aiuto dei membri della Chiesa, in particolare dei suoi dirigenti, ho compreso gli errori che stavo commettendo e mi sono incanalato nel giusto percorso.

Ho così iniziato un proficuo allenamento grazie al quale ho raggiunto, e intendo sempre più migliorare, una ”ipertrofia spirituale”, con la quale ho acquisito certezza e consapevolezza dei valori cristiani, che mi hanno permesso e permetteranno di affrontare le difficoltà della vita.

I membri del mio Ramo sono stati i miei ”allenatori” e le Sacre Scritture sono stati gli ”attrezzi” che loro mi hanno insegnato a saper utilizzare.

In questo modo, quindi, riusciremo sempre ad avere  i ”muscoli” ben allenati per essere in grado di affrontare le dure prove che ci sottoporrà la vita.

The following two tabs change content below.

Alberto Battista

Alberto Battista è un giovane mormone da poco laureato e, quando non è impegnato nella ricerca di un lavoro ( quasi mai!), si dedica ad apprezzare le bellezze della vita prediligendo l'amore per gli animali e il body building. Ama molto i rapporti interpersonali e cerca di diffondere attraverso i suoi scritti la parola del Vangelo, che ritiene essere il '' bisturi '' per debellare il male che pervade la nostra società.

Ultimi post di Alberto Battista (vedi tutti)

Copyright © 2017 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest