le scritture - geovaIl Dio del vecchio testamento (Geova) è lo stesso come Gesù del nuovo testamento?

Ci sono tre membri della Divinità – Dio, il Padre, che è chiamato dagli Ebrei, Eloheim; Gesù Cristo, l’Unigenito Figlio di Dio, il Padre, che apparve all’uomo nei tempi dell’Antico Testamento con il nome di Geova, e nella sua vita mortale era conosciuto con il nome ebraico di Joshua, o Jeshua, intendendo che Geova è la salvezza.

Tradotto in greco, la parola è Gesù.

La parola Eloheim significa gli Dei – da Eloi, la parola ebraica per Dio, e heim, la terminazione plurale ebraica.

Nel primo versetto del libro della Genesi, Nel principio Dio creò i cieli e la terra, la parola ebraica per Dio è Eloheim.

Quindi la traduzione corretta di quel versetto sarebbe In principio gli Dei crearono i cieli e la terra.

Lo stesso racconto della creazione fu registrato su pergamene di papiro che giunsero nelle mani del profeta Joseph Smith, che le tradusse dai geroglifici egizi in inglese.

Questo racconto della Genesi inizia nel quarto capitolo del Libro di Abrahamo nella scrittura di Mormon, La Perla di Gran Prezzo, come segue:

Ed essi (gli Dei) dissero: Vi sia luce; e vi fu luce.

Ed essi (gli Dei) compresero la luce, poiché era brillante; e separarono la luce, ossia fecero sì che fosse separata, dalle tenebre (Abrahamo 4:3-4).

La Scrittura sopra, tradotta in ebraico userebbe correttamente Eloheim per il termine Dei.

Esodo 6: 2-3 estende la nostra comprensione del Dio dell’Antico Testamento:

E Dio [Elohim] parlò a Mosè, e gli disse, io sono l’Eterno [Geova]:

E apparii ad Abrahamo, ad Isacco, ed a Giacobbe, come l’Iddio onnipotente [El Shaddai, significando l’Onnipotente]; ma non fui conosciuto da loro sotto il mio nome GEOVA.

Elohim, Geova e Gesù

In questa scrittura, Geova separa la sua identità da quella di Eloheim, o Dio Padre. Ogni volta che la parola ETERNO appare nell’Antico Testamento, viene tradotta dalla parola ebraica, Geova.

Per dimostrare che Geova è davvero Gesù Cristo, citiamo Zaccaria 12: 8-10:

8 In quel giorno l’ETERNO [Geova] proteggerà gli abitanti di Gerusalemme; e colui che fra loro vacilla sarà in quel giorno come Davide, e la casa di Davide sarà come Dio, come l’angelo dell’ETERNO [Geova] davanti a loro.

9 E in quel giorno avverrà che Io [Geova] avrò cura di distruggere tutte le nazioni che verranno contro Gerusalemme.

10 E IO [Geova] spanderò sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme lo spirito di grazia e di supplicazione; ed essi riguarderanno a me [Geova], a colui ch’essi hanno trafitto, e ne faran cordoglio come si fa cordoglio per un figliuolo unico, e lo [Geova] piangeranno amaramente come si piange amaramente un primogenito.

Qui Geova si identifica come Colui che sarebbe stato crocifisso, Gesù il Cristo del Nuovo Testamento.

Questo articolo è stato pubblicato da Gramps e si trova sul sito askgramps.org Questo articolo è stato tradotto da Sabrina Santalena

The following two tabs change content below.

Sabrina Santalena

Sabrina vive in Toscana a due passi dal mare, è diplomata in pianoforte e ha studiato composizione presso l’Istituto Superiore di Alta formazione artistica e musicale “Pietro Mascagni”. Ha molti interessi fra i quali, oltre a quelli musicali, la scrittura creativa, fare sport fra la natura e viaggiare per conoscere nuove lingue e culture. Ha vissuto importanti esperienze lavorative sia in Italia che all’estero. Ha svolto volontariato come soccorritrice del 118 e presso l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus. Ha servito come missionaria in Inghilterra e sta tuttora svolgendo incarichi per la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni di cui è felice di far parte. Il Vangelo di Gesù Cristo le ha donato molto arricchendo la sua vita, per questo desidera condividerlo per un arricchimento comune di valori spirituali, sociali, culturali e di fede.
Copyright © 2018 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest