Lo Spirito rimane dopo la morteLo spirito resta con il corpo per tre giorni dopo la morte? Sono stata la badante di mia madre per molti anni e la mia famiglia ha avuto il privilegio di stare con lei mentre attraversava il velo.

È stata un’esperienza che ha confermato la mia testimonianza di tutto ciò che il Vangelo insegna riguardo all’aldilà.

Con questo in mente, sono un po’ confusa riguardo a qualcosa e spero che tu possa illuminarmi perché non sto avendo molto successo da sola.

Sono stata nella Chiesa di Gesù Cristo per 35 anni e fino alla malattia e successiva morte di mia madre avvenuta due anni fa, non avevo mai sentito dire che lo spirito resta con il corpo per tre giorni dopo la morte.

Mi è stato detto da due persone diverse nella Chiesa di Gesù Cristo. Non sono stata in grado di trovare nessun riferimento riguardo a questo. È vero? Se è così, potresti aiutarmi a capirlo?

Posso dirti che tre giorni dopo la sua morte, ho sentito chiaramente la sua voce dire il mio nome, come se fosse stata nella stanza e poi se ne fosse andata. Però sono perplessa riguardo ai tre giorni. Puoi risolvere la mia confusione?

Lo Spirito rimane dopo la morte?

Ti prego di accettare le mie sincere condoglianze per la perdita di tua madre. Come ci hanno detto i nostri dirigenti alla scorsa conferenza generale, la morte è una parte della vita che avviene per tutti.

Non dobbiamo temere la morte, né quella dei nostri cari né la nostra. Dobbiamo solo essere spiritualmente preparati per questo evento.

Non c’è alcuna dottrina della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni che insegni che lo spirito rimane con il corpo per tre giorni o per qualsiasi altro periodo di tempo.

Infatti, nel Libro di Mormon, il profeta Alma insegnò a suo figlio che “gli spiriti di tutti gli uomini, appena hanno lasciato questo corpo mortale, sì, gli spiriti di tutti gli uomini, siano essi buoni o cattivi, sono ricondotti a quel Dio che diede loro la vita”. (Alma 40:11)

Non ci è stato detto esattamente cosa fanno gli spiriti dei defunti, ma penso che i Santi che lasciano questa vita abbiano molto lavoro gioioso e riunioni felici a cui partecipare. Molti hanno testimoniato di aver sentito la presenza dei loro cari defunti nelle ore o nei giorni successivi alla loro morte;

Non ho problemi a credere che in alcuni casi i morti potrebbero essere autorizzati a rimanere, quando necessario. Ma questa è speculazione.

La Chiesa non ha preso una posizione ufficiale sulla questione, e non insegna che gli spiriti dei defunti rimangono attorno ai loro corpi per un certo periodo di tempo prima di passare nel mondo degli spiriti.

Il misticismo ebraico insegna che lo spirito di una persona deceduta rimane attorno al corpo fino a tre giorni dopo la morte, prima di andarsene… Questo potrebbe essere da dove provengono alcuni pensieri.

The following two tabs change content below.

Sabrina Santalena

Sabrina vive in Toscana a due passi dal mare, è diplomata in pianoforte e ha studiato composizione presso l’Istituto Superiore di Alta formazione artistica e musicale “Pietro Mascagni”. Ha molti interessi fra i quali, oltre a quelli musicali, la scrittura creativa, fare sport fra la natura e viaggiare per conoscere nuove lingue e culture. Ha vissuto importanti esperienze lavorative sia in Italia che all’estero. Ha svolto volontariato come soccorritrice del 118 e presso l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus. Ha servito come missionaria in Inghilterra e sta tuttora svolgendo incarichi per la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni di cui è felice di far parte. Il Vangelo di Gesù Cristo le ha donato molto arricchendo la sua vita, per questo desidera condividerlo per un arricchimento comune di valori spirituali, sociali, culturali e di fede.
Copyright © 2018 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest