Giuseppe Pasta

Il Responsabile dei Rapporti con le Istituzioni della Chiesa Mormone in Italia, Giuseppe Pasta, nel corso di un’intervista, ha esposto alcune interessanti considerazioni.

Giuseppe Pasta e’ il Responsabile dei Rapporti con le Istituzioni della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni in Italia (conosciuta come Chiesa Mormone).

Egli e’ un fratello di elevata esperienza spirituale, inoltre detiene un ottimo mix di intellettualità e saggezza. Gesù Cristo lo utilizza come suo strumento per diffondere la sua interminabile opera. Ha vissuto la propria vita rispettando la sana dottrina della Chiesa.

Ho una significativa simpatia verso questo membro, perché attraverso i suoi modi di fare (allegri ed autoironici) dimostra di essere rimasto un eterno ragazzo.

Questa sua qualità deve essere un esempio importante verso quei giovani che si arrendono facilmente davanti alle problematiche del mondo. Una sana felicità può permetterci di superare con una fragile zattera una tempesta oceanica.

Pasta, attraverso questa intervista, ha dimostrato ancora una volta di conoscere bene il ciclo della vita.

La fede dell’uomo verso il Signore supera ogni confine reale.

Fratello Pasta, secondo lei qual è la miglior qualità del presidente Monson?
“La grande fede e l’immenso amore per le persone”.

Quando sarà aperto ufficialmente il nuovo Tempio di Roma?
“Non è stato ancora stabilito. Circa sei mesi prima della cerimonia d’apertura sarà emanato un annuncio ufficiale”.

La Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni esorta i propri membri a difendere i valori della famiglia tradizionale. Perché tanti governi umani vogliono introdurre i matrimoni gay?
“Dovrebbero essere loro a rispondere. Personalmente ritengo che essi vogliano compiacere una categoria di possibili elargitori di consensi”.

Perché dopo la morte di Gesù Cristo si diffuse la pericolosa Apostasia?
“Perché il potere temporale dei dirigenti (o capi) di allora, prevalse su quello spirituale che gestiva l’amministrazione del sacerdozio per ispirazione e per rivelazione divina.

Mancando così i “profeti”, detto sacerdozio (il potere di Dio delegato agli uomini), fu gestito soltanto dagli uomini stessi e non più da Dio”.

Questo articolo è stato scritto da Agrippino Castania

The following two tabs change content below.

collaboratore

Questo articolo è stato scritto da uno dei volontari di Mormoni.com Se siete interessati a contribuire con i vostri testi (oppure video, grafica ecc), per favore inviate un email a [email protected]
Copyright © 2017 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest