Anziano Oaks

Il matrimonio è una grossa meta, nella Chiesa, quindi è comprensibile che molti adulti non sposati SUG si sentano scoraggiati o sfiduciati. Una di queste donne, di 26 anni e studentessa di Harvard, ha scritto all’anziano Dallin H. Oaks, del Quorum dei Dodici Apostoli. Nella sua lettera, ha detto, “ho sentito la difficoltà di essere single.

L’anziano Oaks l’ha riportata su Facebook, Lunedi, per dare la sua risposta, un sentito e toccante tributo al “tempo di Dio” e un messaggio di ispirazione per tutti coloro che lottano con l’essere single.

“Ho ricevuto una lettera da una donna che studia all’Università di Harvard. Sono rimasto impressionato dal suo contenuto.

Ha detto: Io ho solo 26 anni e mi sono sentita sopraffare dalla difficoltà di essere single”.

Dopo aver condiviso molto di più, nella sua lettera, ha concluso: “Stavo tornando a casa dal lavoro, un pomeriggio, un anno fa, e stavo aprendo il mio cuore a Dio, dicendogli che il mio più profondo desiderio era quello di essere una moglie ed una madre. Sono stata fermata, nei mie discorsi, da un pensiero potente e un forte sentimento è arrivato nel mio cuore e nella mia mente. Il pensiero è stato che mi sbagliavo. Il desiderio più profondo del mio cuore deve essere diventare un discepolo di Gesù Cristo e, poi, il secondo può essere quello di essere moglie e madre. La mia visione della vita è cambiata, da allora. Le cose sono cambiate. So che tutte le benedizioni promesse saranno mie, ma ciò avverrà nel tempo del Signore e non nel mio.” Che pensiero potente!

L’anziano Neal A. Maxwell ha insegnato: “Dal momento che la fede nei tempi del Signore può essere provata, impariamo a dire non solo ‘sia fatta la tua volontà’, ma, con pazienza, diciamo anche ‘che venga fatta nei tuoi tempi'”. Si può dire: “sia fatta la tua volontà”, ma quando il cuore soffre, forse perché non si è ancora sposati e si desidera esserlo, sarebbe saggio dire: “che venga fatta nei tuoi tempi”. Chiedete al Signore di avere la continua rivelazione, a guidare la vostra vita.

Il Signore ha il suo calendario, per i Suoi figli. Nelle esperienze della vita, compreso il matrimonio, la paternità e molte altre cose, ogni calendario sarà diverso. Dobbiamo avere fede e fiducia nel Signore e sapere che Egli è lì e che ci ama. Tutte le benedizioni promesse, un giorno saranno vostre.

essere-single

Questo articolo è stato pubblicato sul sito ldsliving.com e tradotto da Cinzia Galasso.

The following two tabs change content below.

Anderson Destro

Anderson lavora come senior manager a Milano. Si è laureato in Scienze Sociali e ha un master in International Business. Gli piacciono le relazioni internazionali, la tecnologia, leggere, viaggiare ed essere impegnato in progetti socialmente utili. Parla fluentemente il portoghese, italiano e inglese e vuole imparare il tedesco. Ha servito come missionario volontario ed è un membro attivo della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.
Copyright © 2019 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest