trovare la pace in cristoI membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi giorni (erroneamente chiamata dai media come la “Chiesa Mormone”) attesta che la speranza in Cristo è la “La fiduciosa aspettativa e desiderio delle benedizioni promesse ai giusti.

Le Scritture spesso parlano di speranza come anticipazione della vita eterna mediante la fede in Gesù Cristo.” (Speranza- Giuda alle scritture).

Cos’è la speranza?

La vita eterna è il vivere per sempre alla presenza di Dio ed è possibile tramite l’Espiazione di Gesù Cristo e la Sua risurrezione. (Vedere Espiazione e Resurrezione).

Come leggiamo nella Bibbia, dopo la devastante morte di suo fratello, Marta ha confessato:

«Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto.  Gesù le disse: «Tuo fratello risusciterà». Marta gli disse: «Lo so che risusciterà nella risurrezione all’ultimo giorno».Gesù le disse: «Io sono la risurrezione e la vita; chiunque crede in me, anche se dovesse morire, vivrà.  E chiunque vive e crede in me, non morrà mai in eterno.» (Giovanni 11 :21, 24 -26).

Mentre tutta l’umanità verrà risorta dai morti, non tutti vivranno per sempre alla presenza di Dio. La speranza viene dal vivere in modo che l’Espiazione di Gesù Cristo possa essere efficace nella nostra vita.

I Santi Degli Ultimi Giorni, quindi, credono che avere una comprensione base e fede nello scopo della vita di Gesù Cristo e nel suo ministero è essenziale per poter avere una vera speranza.

I profeti insegnano e portano testimonianza della speranza

Come portavoce autorizzati da Dio verso l’umanità, i profeti nella Bibbia e nel Libro di Mormon insegnano e definiscono la speranza. La Bibbia è un registro di scritture dei profeti principalmente nell’area della moderna Israele.

Il Libro di Mormon è un registro di scritture profetiche principalmente del continente Americano.

In Gerusalemme Paolo ha confessato: “Così io servo il Dio dei padri, credendo a tutte le cose che sono scritte nella legge e nei profeti, avendo in Dio la speranza, che anch’essi condividono, che vi sarà una risurrezione dei morti, tanto dei giusti che degli ingiusti.” (Atti 24-25).

Nella sua epistola, Pietro ha esposto la relazione che c’è tra la speranza e Gesù Cristo:

“Perciò, avendo cinti i lombi della vostra mente, siate vigilanti, e riponete piena speranza nella grazia che vi sarà conferita nella rivelazione di Gesù Cristo. Come figli ubbidienti, non conformatevi alle concupiscenze del tempo passato, quando eravate nell’ignoranza, ma come colui che vi ha chiamati è santo, voi pure siate santi in tutta la vostra condotta, poiché sta scritto: «Siate santi, perché io sono santo». 

E se invocate come Padre colui che senza favoritismi di persona giudica secondo l’opera di ciascuno, conducetevi con timore per tutto il tempo del vostro pellegrinaggio, sapendo che non con cose corruttibili, come argento od oro, siete stati riscattati dal vostro vano modo di vivere tramandatovi dai padri, ma col prezioso sangue di Cristo, come di Agnello senza difetto e senza macchia, preconosciuto prima della fondazione del mondo, ma manifestato negli ultimi tempi per voi, che per mezzo di lui credete in Dio che lo ha risuscitato dai morti e gli ha dato gloria, affinché la vostra fede e speranza fossero in Dio.” (I Pietro 1:13- 21).

Mormon, un antico guerriero- profeta del Libro di Mormon ha insegnato: ” E in che cosa dovete sperare? Ecco, io vi dico che avrete speranza tramite l’espiazione di Cristo e il potere della sua risurrezione, di essere risuscitati alla vita eterna, e ciò a motivo della vostra fede in Lui, secondo la promessa.” (Moroni 7: 41).

Moroni, un’altro profeta del Libro di Mormon, testimonia che: “Pertanto chiunque crede in Dio potrà con sicurezza sperare in un mondo migliore, sì, anzi, un posto alla destra di Dio; la quale speranza viene dalla fede e dà un’ancora alle anime degli uomini, che li renderà sicuri e perseveranti, sempre abbondanti in buone opere, essendo condotti a glorificare Dio.” (Ether 12: 4).

Il mio cammino per trovare la speranza in Cristo

Gesù e i bambiniLa necessità di trovare la speranza in Cristo è diventata per me così importante come respirare.

Mentre credevo, come gli altri Santi degli Ultimi Giorni, nella realtà della resurrezione e dell’Espiazione del Salvatore, non ho sempre sentito la ” La fiduciosa aspettativa e desiderio delle benedizioni promesse”.

Dopo essere stata sposata per diversi anni, ed aver desiderato dei figli, la mia fiducia in queste aspettative stava diventando molto fredda.

Aborti spontanei, seguiti da sforzi fatti senza successo per poter adottare hanno tirato un pungo alla mia speranza- non in Gesù Cristo specificatamente- ma nella mia fiducia nel mio scopo e nel mio valore come donna.

Essere una mamma era un mio grande desiderio.

Mi sentii confusa ed abbandonata. Per potermi ritrovare di nuovo, mi sono persa nelle scritture, cercando delle risposte.

In quelle meravigliose pagine, ho trovato molte donne che hanno pregato il Signore per poter avere figli, così come altre persone che hanno avuto simili sentimenti di perdita e sfasamento. E poi, alla fine, la pace e la fede mi hanno ricoperto.

“Perché ti abbatti, anima mia, perché gemi dentro di me? Spera in DIO, perché io lo celebrerò ancora per la liberazione della sua presenza.” (Salmi 42: 5). Speranza in Dio.

L’enfatica dichiarazione di Paolo mi ha dato una nuova prospettiva:

“Or noi sappiamo che tutte le cose cooperano al bene per coloro che amano Dio, i quali sono chiamati secondo il suo proponimento. Che diremo dunque circa queste cose? Se Dio è per noi, chi sarà contro di noi? Certamente colui che non ha risparmiato il suo proprio Figlio, ma lo ha dato per tutti noi, come non ci donerà anche tutte le cose con lui?

Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Sarà l’afflizione, o la distretta, o la persecuzione, o la fame, o la nudità, o il pericolo, o la spada?  

Ma in tutte queste cose noi siamo più che vincitori in virtù di colui che ci ha amati. 

Infatti io sono persuaso che né morte né vita né angeli né principati né potenze né cose presenti né cose future, né altezze né profondità, né alcun’altra creatura potrà separarci dall’amore di Dio che è in Cristo Gesù, nostro Signore.” (Romani 8:28 ,31,32,35,37-39).

Io gli credo! Mentre le mie immediate aspettative per la vita che avevo pianificato per me stessa non sono state realizzate, ora sono piena di speranza nel piano di Dio per me perché “Dio ci sarà per noi!”

Per coloro che hanno perso la speranza

La disperazione spesso accompagna la perdita di speranza. Senza la convinzione che ci sia uno scopo della vita tramite la grazie e misericordia di un amorevole Padre Celeste, gli ostacoli, le delusioni, ed il cuore spezzato, si spargono inevitabilmente sugli orizzonti della vita.

E’ possibile poter trovare o reclamare la vera speranza in Gesù Cristo? Si!

Per tutti coloro che hanno perso la speranza, il Salvatore richiama con misericordia: ” Sì, in verità io vi dico: Se verrete a me, avrete la vita eterna.

Ecco, il mio braccio di misericordia è teso verso di voi, e chiunque verrà, io lo riceverò; e benedetti sono coloro che vengono a me.” (3 Nefi 9: 14).

Matteo 9: 20-22 riporta una storia che dimostra gli effetti del fidarsi del potere del Salvatore:

“Ed ecco una donna  affetta da un flusso di sangue già da dodici anni, gli si accostò di dietro e toccò il lembo della sua veste. Perché diceva fra sé: «Se riuscirò anche solo a toccare la sua veste, sarò guarita». Gesù, voltatosi e vedutala,le disse: «Fatti animo, figliola; la tua fede ti ha guarita». Da quell’ora la donna fu guarita.”

Gesù CristoLa speranza in Cristo guarisce i cuori e li rende interi senza dare peso all’età o alla circostanza. Savannah si ricorda la prima volta che ha provato speranza in Cristo.

All’età di 7 anni, l’anticipazione che circondava l’arrivo della sua unica sorellina furono spazzati via quando la piccola Avalon nacque con un coagulo di sangue che le portò via la vita.

Devastata, Savannah si rivolse al Salvatore per aver conforto e la sua fede nelle Sue promesse di una vita dopo la morte crebbero fino a che la sua speranza fosse ferma.

Ora, come missionaria in Nicaragua, lei porta testimonianza di come la speranza in Cristo possa aiutare coloro a cui insegna.

La speranza in Cristo è disponibile tramite Gesù Cristo. Imparate da Lui. Credete in Lui. Seguitelo. “allora la tua fiducia si rafforzerà alla presenza di Dio” (Dottrina ed Alleanze 121: 45). E voi sarete ricolmi di speranza.

The following two tabs change content below.

collaboratore

Questo articolo è stato scritto da uno dei volontari di GesuCristo.org. Se siete interessati a contribuire con i vostri testi (oppure video, grafica ecc), per favore contattaci.
Tag:
Copyright © 2018 gesucristo.org. Tutti i diritti sono riservati.
Questo sito web non è in possesso o affiliato alla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (a volte denominata Chiesa Mormone). Le opinioni qui espresse non rappresentano necessariamente la posizione della chiesa. Le opinioni espresse dai singoli utenti individuali sono responsabilità degli utenti stessi e non rappresentano necessariamente la posizione della Chiesa. Per poter visitare i siti ufficiali della Chiesa, si prega di visitare LDS.org o Mormon.org.

Pin It on Pinterest